Palazzi e strada a rischio, sequestro

PETILIA POLICASTRO (CROTONE), 24 FEB - Due palazzi e una strada pubblica a rischio crollo sono stati sequestrati a Petilia Policastro, nel crotonese, dai Carabinieri Forestale. Il sequestro è stato disposto dal Tribunale del Riesame di Crotone in accoglimento dell'appello proposto dalla Procura della città calabrese che aveva impugnato il diniego emesso dal gip sul provvedimento. Lo scorso ottobre nell'area interessata, all'interno del piano terra di uno dei due edifici, si era aperta una voragine profonda alcuni metri che, secondo i vigili del fuoco e la protezione civile regionale, avrebbe potuto creare un rischio di crollo dell'intero stabile con conseguente pericolo di coinvolgimento della strada e del palazzo vicino. La voragine formatasi, secondo i primi accertamenti, sarebbe stata causata dalla presenza e dalla fuoriuscita di acque sotterranee. Il sindaco aveva ordinato lo sgombero d'urgenza dei fabbricati e la chiusura della strada.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ApprodoNews
  2. CN24
  3. Il Giornale di Calabria
  4. CN24
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lappano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...